giovedì 25 ottobre 2007

Ernia : il problema

Giorgio Vasquez: la soluzione
giorgio.vasquez@unife.it

Per informazioni: Tel. 0532 237150
Cell. 333 6144819
Per consulenze: Tel. 0532 236884
Per consulenze: Tel. 0532 237 657

martedì 23 ottobre 2007

Ultrapro + Colla di fibrina

Riparazione con metodica onlay-mesh di ernia inguino-scrotale dx in giovane con piccolo difetto di parete. La protesi selezionata garantisce la scomparsa della componente riassorbibile (Monocryl), in circa 60 gg, con residuo impiantato inferiore al 40% di una rete convenzionale. Viene utilizzato un solo punto di sutura riassorbibile per fissare la protesi al ligamento inguinale. Il fissaggio completo sul pavimento è dato da 1 ml di colla di fibrina asperso con tecnica spry.

venerdì 19 ottobre 2007

UHS + Quixil

Ernia ingunale diretta destra (Gilbert IV), in giovane maschio.

Il tipo di materiale parzialmente assorbibile (Ultrapro) di cui è costituita la protesi, permette di riparare grandi difetti di parete con scarso impianto di materiale reasiduo. Ideale nei giovani che hanno grande aspettativa di vita, per limitare possibili fenomeni di intolleranza protesica a lungo termine. Il fissaggio della protesi con Quixil (collante di fibrina), riduce/annulla la nevralgia da nerve entrapment.