venerdì 21 marzo 2008

Ernia femorale strozzata

L'ernia femorale in un terzo dei casi circa viene diagnosticata al debutto come complicanza. Questo può porre dei seri problemi al paziente ed al chirurgo.

video

La tecnica più semplice ed ergonomica per trattare questo
tipo di problema, che può essere causa di occlusione intestinale, è quella di incidere ampiamente il legamento inguinale e l'anello femorale, gestire il contenuto del sacco erniario (resezione, o semplice ridizione), e riparare il difetto con il posizionamento per via anteriore di una protesi PHS. Si può così ovviare a grandi laparotomie o ad indaginose tecniche laparoscopiche non da tutti accettate.

giorgio.vasquez@unife.it
0532 237150 (segreteria telefonica)
cell 333 6144819
per consulenze 0532 236884 - 0532 237657

Nessun commento: